Vuoi diventare uno di noi?

INSIEME POSSIAMO FARE LA
DIFFERENZA.

I volontari sono la vera anima della Casetta dei Gatti. Il lavoro non manca mai e siamo sempre lieti di accogliere nuovi amici.
Alla Casetta facciamo tante attività: dalla cura dei nostri piccoli amici a quattro zampe a progetti di sensibilizzazione per l’infanzia ed eventi per raccogliere fondi per il rifugio.
Che aspetti? Unisciti a noi!

I Volontari della Casetta

Sia che tu abbia abilità tecniche, sia uno studente di medicina veterinaria o abbia semplicemente una passione per i piccoli amici felini, tutti sono i benvenuti alla Casetta. Hai solamente un pomeriggio a settimana da dedicarci, oppure vuoi aiutarci tutti i giorni? Sei il benvenuto! Siamo sempre alla ricerca di volontari che ci possano aiutare nelle mansioni quotidiane, dal preparare da mangiare, alla pulizia delle gabbiette e, ovviamente, a fare tante coccole ai nostri mici.

Siamo ben lieti di accogliere volontari che abbiano esperienza nel campo del marketing e comunicazione per progettare nuove campagne, organizzare eventi e raccogliere fondi per il rifugio.

Le Attività

Il volontario può essere coinvolto in diverse attività dell’Associazione, a seconda delle proprie attitudini e capacità: cura giornaliera dei nostri ospiti felini e delle colonie esterne, accoglienza al pubblico, divulgazione del materiale informativo, partecipazione a progetti di sensibilizzazione, presenza agli eventi organizzati da La Casetta Dei Gatti, fundraising e marketing. 

L’impegno richiesto, più o meno costante, varia a seconda delle attività prescelta e della disponibilità del volontario.

Diventa Volontario!

Non vediamo l’ora di conoscerti! Scarica e compila il modulo qui sotto e inviacelo all’indirizzo email: info@lacasettadeigatti.org. La coordinatrice dei volontari ti contatterà al più presto per un appuntamento e farti conoscere il gattile e il nostro team di volontari. Ricordati che per diventare uno dei nostri volontari è necessario avere la maggiore età, avere l’idoneità fisica alle mansioni e non aver riportato condanne per maltrattamento/abbandono di animali.